Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio - Porto di Taranto

president prete

PRESIDENTE

Prof. Avv. Sergio Prete


Nato a Taranto il 6 settembre 1967. Spostato con due figli.

Laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari nel 1992.
Iscritto all'Albo degli Avvocati della Provincia di Taranto dal 1995. Coordinatore per l'aggiornamento professionale in diritto della navigazione della Fondazione Scuola Forense dell'Ordine degli Avvocati di Taranto.
Professore a contratto di Diritto della Navigazione presso la I^ e la II^ Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" dall'a.a. 2004-2005 all'a.a. 2013-2014.
Professore a contratto di "Management della Portualità" dall'anno a.a. 2014/2015 presso il Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, culture dell' Università degli Studi di Bari "Aldo Moro".


Ha partecipato come relatore a numerosi convegni e seminari a livello internazionale, in materia di diritto portuale e marittimo, dei trasporti e della logistica.
Autore di due monografie "Il raccomandatario marittimo nella evoluzione giurisprudenziale" (Giuffrè Editore, 2009) e "L'impresa turistico-balneare. La gestione del demanio marittimo tra principi comunitari e federalismo" (Progedit, 2011) e numerosi articoli di dottrina e note a sentenze pubblicate sulle più importanti riviste italiane ed estere del settore marittimo e dei trasporti, delle voci "demanio" e demanio marittimo" dei Codici tecnici della UTET.


Presidente dell'Autorità Portuale di Taranto, nominato con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti n. 233 in data 7 giugno 2011, ha ricevuto l'incarico di Commissario Straordinario del Porto di Taranto con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 febbraio 2012.
Commissario Straordinario dell'Autorità Portuale di taranto dal 13.07.2015.


Il 21 dicembre 2012 è stato nominato Componente dell'"Expert Committee" dello Shanghai International Shipping Institute, presso cui ha svolto anche attività di ricerca.
Dal 2013 al 2015 è stato nominato Vice Presidente dell’Associazione Italiana dei porti (Assoporti) e dal 2014 al 2016 Presidente dell’Associazione Apulian Ports - APP
Il 07.06.2011 ha ricevuto la nomina di Presidente dell’Autorità Portuale di Taranto fino al 12.07.2015 carica a cui si è aggiunta altresì la nomina - senza oneri a carico della finanza pubblica -di Commissario Straordinario per la realizzazione delle opere marittime e di grande infrastrutturazione del porto di Taranto, con DPCM del 17.02.2012.
Dal 2015 ad oggi è Componente del Tavolo Istituzionale Permanente del Contratto Istituzionale di Sviluppo.


Il 13.07.2015 è stato nominato-con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n.238 del 10.07.2015- Commissario Straordinario del Porto di Taranto, nomina rinnovata in prima istanza il 13.07.2016, con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 4 del 11.01.2016, e successivamente fino al 04.11.2016, con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 240 del 14.07.2016.
In data 10.11.2016 gli è stata notificata la nomina di Presidente della neocostituita Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, della durata di un quadriennio, con decreto n. 362 del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileCreatoModificato il
Scarica questo file (Decreto_nomina_Prete_Presidente_AdSP_Mar_Ionio_pubb.pdf)Decreto di nomina 199 kB21-07-2017 08:3121-07-2017 08:31