presidente prete adsp taranto

Il Presidente Sergio Prete riconfermato alla guida dell’AdSP del Mar Ionio.

Con Decreto n. 14 del 14 gennaio 2021, la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha nominato il Prof. Avv. Sergio Prete Presidente dell’AdSP del Mar Ionio – Porto di Taranto per il prossimo quadriennio.

Il Decreto di nomina giunge in esito ai lavori dell’VIII Commissione del Senato della Repubblica e della IX Commissione della Camera dei Deputati che, nei giorni scorsi, hanno reso parere favorevole in merito alla proposta di nomina.

“Ringrazio tutti coloro – afferma il Presidente Prete - che, a vario titolo, hanno partecipato alla procedura di nomina oppure hanno sostenuto la mia candidatura. Nel prossimo quadriennio, la programmazione strategica dell’Ente sarà imperniata lungo due linee di sviluppo principali e parallele: da un lato, la chiusura del ciclo di progetti già in essere, con l’ultimazione dei lavori di infrastrutturazione avviati e le attese ricadute in termini di crescita dei traffici e dell’occupazione, grazie alla sinergia con i programmi di sviluppo presentati dai nuovi importanti operatori presenti nel porto; dall’altro, l’avvio di nuove progettualità, sia di carattere infrastrutturale - come quelle legate al CIS Taranto o alla riqualificazione dell’area cerniera porto-città - che di processo, e che vedranno lo scalo di Taranto, anche grazio agli strumenti della ZES e della Zona Franca Doganale, protagonista di percorsi di innovazione e rigenerazione volti alla massima valorizzazione delle risorse marittime-portuali, industriali, logistiche e turistiche dell’ecosistema portuale jonico. L’obiettivo è tendere al modello 6.0 per trasformare lo scalo jonico in un porto aperto, polifunzionale, innovativo e sostenibile.”